Gilberto Zampatti

Gilberto Zampatti

Tanto tempo fa un informatico di ottima razza mi prese sotto la sua ala e mi fece da mentore nel mondo dell’IT. Erano ancora i tempi in cui i mainframes la facevano da padrone. Mi imbattei nella teoria dei database relazionali quando ancora non erano in commercio e facevano pure una pessima impressione in quanto a prestazioni...ma erano ancora in fase di concepimento...e trasudavano il fascino del “futuro prossimo venturo”... Con l’affacciarsi di Microsoft sul mercato fui affascinato dalle opportunità che si potevano intravedere, e con l’arrivo di SQL Server compresi finalmente qual era la mia strada. La sto ancora percorrendo, e nello zaino da escursionista di cui mi sono dotato ho collocato anche SharePoint, un viatico essenziale per il mio lungo viaggio. Unico rimpianto: abbandonai l’Università per la passione un pò incosciente per questo lavoro; la cosa più curiosa è che da allora non ho mai smesso di studiare...

Title
Mentore e Trainer certificato

Sessions

(Login to save favorite sessions)

Gestione dei Transaction Log in SQL Server

Ogni database in una istanza di SQL Server dispone di almeno un file di dati, eventualmente di ulteriori files di dati e ineludibilmente di un file denominato "Transaction log". Lo scopo dei files di dati è spiegato dalla stessa definizione (conterranno i dati...). Ma il Transaction Log è fondamentale per consentire un ripristino consistente del database in caso di errore e corruzione. Questa sessione spiega alcuni tra gli aspetti meno noti di questo componente e alcune tra le best practices adottabili per mantenerlo al massimo livello di efficenza

Level
200
Category
DBA
Room
A11
Time
11:30 AM
Code
DBA102
Slides
download
Demos
download